Gipsoteca Giusti

La Gipsoteca del museo ospita prevalentemente opere dello scultore vittoriese Pasquale Alessio Giusti, detto Guido (Ceneda 1853-Vittorio Veneto 1935), allievo dell'artista Jacopo Stella (Ceneda 1801-Vittorio 1874).

Qui infatti sono conservati numerosi bozzetti in gesso realizzati soprattutto per monumenti funebri, una copia della lunetta del portale della chiesa di S. Rocco a Venezia ed il busto in marmo della moglie dell'artista (La primavera). Le sue opere Amplexus in aere, bozzetto in gesso del 1894 di cui è stata realizzata una copia in bronzo che si trova presso i Giardini Pubblici della città, e La Beneficenza sono invece collocate nella Sala del Maggio Consiglio del museo.

In Gipsoteca sono inoltre esposte opere di Marco Casagrande (Campea di Miane 1804-Cison di Valmarino 1880), di Luigi Borro (Ceneda 1826-Venezia 1886) e di Giuseppe Grava (Waterford, Usa 1897-Revine Lago 1949).