"Il terrorismo jihadista"

Dec 06.

Aggiornamenti al Museo della Battaglia

Discussione sul volume “Il terrorismo jihadista” di Renato Scarfi, Europa Edizioni, 2019.

SECONDO APPUNTAMENTO

Relatore: Renato Scarfi (Rivista Informazioni Difesa); Discussant: Gen. C. A. Roberto Bernardini (Historia Pordenone); Moderatore: Prof. Aggr. Guglielmo Cevolin (Università di Udine e Historia Pordenone).

Date
December 6, 20192019-12-06T08:30:00
Time
8:30 PM 2019-12-06T08:30:00
Location
Museo della Battaglia

Una riflessione sulle dinamiche globali legate alla violenza politica e al terrorismo, sull’ascesa e il successivo declino dello Stato Islamico (IS), sulle varie forme di terrorismo esistenti, partendo da dati consolidati e dal contesto sociale, storico e geopolitico. Il terrorismo è una forma di guerra ormai consolidata.

Gen. C. A. Roberto Bernardini (Riserva), Generale di Corpo d’Armata. Docente al Seminario geopolitico di Historia e dell’Università di Udine. Ha ricoperto prestigiosi incarichi in Italia e all’estero, chiudendo la sua carriera nel settembre 2014 come Comandante al Vertice delle Forze Operative Terrestri dell’Esercito Italiano. Esperto di geopolitica di Historia Gruppo Studi Storici e sociali Pordenone, con particolare attenzione all’Europa e al bacino mediterraneo e mediorientale. Svolge un’intensa attività di conferenziere.

Renato Scarfi ha operato nella Forza Multinazionale in Sinai e ha fatto parte dello staff della Forza navale dell’Unione Europea durante la crisi nella ex-Jugoslavia. Ha ricoperto incarichi presso lo Stato Maggiore della Difesa (ufficio generale politica militare), il Comando Operativo di Vertice Interforze (capo sezione gestione delle crisi), lo Stato Maggiore della Marina (reparto operazioni), la Rappresentanza militare italiana presso la NATO a Bruxelles e, infine, al Gabinetto del Ministro della Difesa, come Capo sezione relazioni internazionali dell’ufficio del Consigliere diplomatico. Collaboratore della Rivista Marittima e della Rivista Informazioni della Difesa, che hanno pubblicato alcuni suoi lavori di politica internazionale e, in particolare, alcuni apprezzati studi sul mondo arabo-islamico. Ha conseguito un master in Antiterrorismo internazionale.

Prof. Avv. Guglielmo Cevolin, Professore Aggregato di Istituzioni di Diritto Pubblico all’Università di Udine. Insegna Diritto dell’informazione e dei media, Diritto dei mercati e degli intermediari finanziari all’Università di Udine e Legislazione nazionale dei beni culturali all’Università di Bologna. Presidente del Gruppo Studi Storici e Sociali Historia di Pordenone. Coordinatore del LiMes Club Pordenone-Udine-Venezia dal 1996 e ideatore del Corso di Geopolitica del Gruppo Studi Storici e Sociali Historia di Pordenone giunto nel 2019 alla XXIII edizione. Direttore del Quarto Seminario geopolitico dell’Università di Udine (2016 - 2019 collegato al Corso di laurea in Scienze e Tecnologie Multimediali Pordenone). Dal settembre 2013 iscritto all’Albo dei docenti della Scuola Superiore dell’Amministrazione del Ministero dell’Interno della Repubblica Italiana. Scrive su LiMes saggi di geopolitica. E’ avvocato cassazionista.

Conferenza ad ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili

Organizza:  Comune di Vittorio Veneto, Gruppo Studi Storici e Sociali Historia in  collaborazione con l’Ordine dei giornalisti del Veneto